NEWS - REGIONE LOMBARDIA

Le collezioni del Museo Mangini Bononi

Milano, il 24 Settembre 2011 - Un museo allestito nella dimora di Emilio Carlo Mangini milanese e collezionista di testimonianze della vita quotidiana dell’uomo (la vita privata, il lavoro, il divertimento) dai tempi più antichi al passato recente, la cui sede, elegante e discreta, si nasconde nel cuore della Milano storica. La raccolta, che si articola in quaranta sezioni, è davvero eterogenea ed include oggetti di ogni tipo ed utilizzo, quelli curiosi e insoliti (bauletti, carte da gioco, armi antiche, bacili da barba ecc.).
Promosso da Fondazione Emilio Carlo Mangini

Passeggiando tra ville e giardini

Cernusco sul Naviglio, il 24 Settembre 2011 - Un itinerario tra ville e giardini storici cernuschesi, da quelli all’italiana delle ville Greppi e Alari, a quello all’inglese di Villa Uboldo, con la visita guidata a Villa Greppi all’Oratorio di Santa Teresa in Villa Alari
Promosso da Comune Cernusco sul Naviglio – Assessorato alla Cultura

Brera mai vista: Pittura di luce a Brera. La Madonna con il Bambino del Maestro di Pratovecchio

Milano, dal 13 Maggio al 11 Settembre 2011 - Dopo un’interruzione di tre anni, grazie al riconfermato sostegno di Intesa Sanpaolo riprende alla alla Pinacoteca di Brera Brera mai vista, con la nuova veste editoriale di Skira.La formula è quella già sperimentata con successo nel ciclo precedente: presentazione di uno o due dipinti poco noti, in genere conservati nei depositi per motivi di spazio e di volta in volta raccontati in agili volumetti dagli storici dell’arte della Soprintendenza o da esperti esterni.La ripresa è resa più solenne dall’esposizione di una novità assoluta vera e propria.Si tratta del recentissimo acquisto di una piccola ma preziosa tavola raffigurante la Madonna con il Bambino realizzata probabilmente intorno al 1445 dal Maestro di Pratovecchio.Quasi certamente destinata alla devozione privata, ci mostra una Madonna giovanissima dallo sguardo consapevolmente malinconico, serrata in una esigua nicchia dal fondo damascato, nell’atto di sostenere il Bambino benedicente. E’un dipinto importante, che fino ad ora era noto praticamente soltanto attraverso una fotografia pubblicata da Roberto Longhi in un saggio dedicato a ricostruire la figura del suo autore. L’anonimo, affascinante Maestro di Pratovecchio, che solo di recente si è potuto identificare con la figura storica di Giovanni di Francesco del Cervelliera, socio fra il 1440 e il 1442 di Filippo Lippi, testimonia bene le ricerche in atto nella pittura fiorentina nel quinto decennio del quattrocento, attenta al rigore prospettico vestito di colori luminosi come nella pala di Santa Lucia dei Magnoli di Domenico Veneziano, ma anche al chiaroscuro mobile, alle inquietudini dei personaggi di Filippo Lippi. Queste ricerche sono state nodali nella formazione di artisti significativi per la Pinacoteca milanese come i marchigiani Giovanni Boccati, Giovanni Angelo di Antonio e Fra Carnevale o come Piero della Francesca, e dunque la piccola tavola ne diviene l’esemplificazione parlante, integrando con la sua presenza un’articolazione significativa delle raccolte.
 

Regata delle Lucie: Trofeo "Arnaldo Mondonico Alla Memoria

La Regata delle Lucie, sul ramo lecchese del lago di Como rappresentano un’occasione per accostare ai valori dello sport quelli di appartenenza a un territorio e alle sue radici, per dare visibilità e valorizzare le risorse turistiche, mediante l’organizzazione di regate, manifestazioni storiche, grandi eventi di forte richiamo turistico, identificando inequivocabilmente il Lago di Como in Italia e all’estero.
Programma degli eventi:
•Giovedì 2 Giugno - Olginate
•Domenica 12 Giugno - Pescate
•Domenica 26 Giugno - Dervio
•Domenica 3 Luglio - Oliveto Lario
•Domenica 10 Luglio - Vercurago
•Domenica 17 Luglio - Lecco (Pescarenico)
•Domenica 24 Luglio - Lecco
•Domenica 28 Agosto - Bellano
•Domenica 4 Settembre - Malgrate
•Domenica 11 Settembre - Garlate
http://www.italia.it/it/patrimonio-ditalia.html#11

 

Anni Sessanta - Settanta: il corpo come linguaggio

Cinisello Balsamo, dal 26 Marzo al 11 Settembre 2011 - Negli anni della liberazione sessuale e della contestazione, dei grandi concerti di Woodstock e dell'Isola...

Negli anni della liberazione sessuale e della contestazione, dei grandi concerti di Woodstock e dell'Isola di Wight, del living theatre, del teatro di Grotowsky, dell'Odin Teatret, il mondo dell'arte volge la sua attenzione al tema del corpo. Anche nel campo della fotografia le ricerche sul corpo, spesso di stampo sperimentale, si intensificano. In mostra fotografie di Gabriele Basilico, David Bailey, Gunter Brus, Maurizio Buscarino, Eugenio Carmi, Carla Cerati, Paolo Gioli, Guido Guidi, Les Krims, Paola Mattioli, Floris Neususs, Christian Vogt scelte dalle collezioni del Museo.

Promosso da Museo di Fotografia Contemporanea

Inverno in Valchiavenna

Valchiavenna (Fonte Uff. stampa Medesimo)26.11.2010 - 01.05.2011
Madesimo, dal 26 novembre 2010 al 1° maggio 2011 – La Valchiavenna vi aspetta con un calendario ricco di eventi all’insegna del divertimento, dello sport e della neve.
La Valchiavenna conserva da secoli il carattere dell’accoglienza e dell’ospitalità. Ricca di tradizioni e di bellezze artistiche e culturali offre una grande varietà di occasioni e scoperte, dal lago alla montagna, dai musei alle aree naturali, dai percorsi di trekking allo sci. Tante le iniziative offerte per tutti gli amanti degli sport invernali: l’ “Eco Skipass Medesimo” (4 persone con una sola auto avranno uno sconto alla biglietteria degli impianti da sci), “Madesimo pensa alle famiglie” (sconto del 15% sul giornaliero e pomeridiano e sullo stagionale in prevendita), senza dimenticare la possibilità di sciare di sera sotto le stelle, oltre agli eventi legati alla tradizione con i mercatini di Natale che coloreranno il centro del paese.

Le vetrate del Duomo’

Duomo di Milano (Fonte Wikipedia)04.12.2010 - 11.12.2010
Milano, sabato 4 dicembre – Un viaggio alla scoperta delle meravigliose vetrate del monumento simbolo del capoluogo lombardo. Un percorso guidato alla scoperta della vetrate del Duomo milanese, per capirne la tecnica, seguirne l’evoluzione e ammirarne l’arte. Sarà possibile prenotare la visita, della durata di 60 minuti, entro il 1 dicembre. Sabato 11 dicembre invece, in occasione della festa di S. Lucia, protettrice degli scalpellini della Fabbrica del Duomo, si potrà visitare la chiesetta di S. Maria Annunciata in Camposanto, l’antica cappella della Veneranda dove ogni anno, il 13 dicembre, si svolge la tradizionale messa.

Salvador Dalì a Palazzo Reale

Salvador Dalì (Fonte Mostradali.it)Milano, dal 22 settembre 2010 al 30 gennaio 2011 - Con la mostra dal titolo "Il sogno si avvicina", l'artista ritorna a Palazzo Reale dopo 50 anni dall'ultima personale.

Il genio visionario di Dalì a Milano è un grande ritorno: l'artista spagnolo manca dalla città dal 1954, quando si svolse una sua personale nella Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale. Nel percorso della mostra sarà fruibile il cortometraggio Destino di Salvador Dalì e Walt Disney, mai proiettato prima in Italia. Dalí lavorò al fianco di Disney tra il 1945 e il 1946 ma il film fu completato solo nel 2003. Esposti anche alcuni dei disegni originali creati per il corto. La mostra Il sogno si avvicina indaga il rapporto del grande artista spagnolo con il paesaggio, il sogno e il desiderio. Per la sua realizzazione si è rivelata fondamentale la collaborazione con la Fondazione Gala-Salvador Dalí di Figueras e i prestiti dal Reina Sofia di Madrid e altre istituzioni museali.

Palazzo Reale - Museo Piazza Duomo, 12 (MI)  
Orari: lunedì dalle 14.30 alle 19.30, martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9.30 alle 19.30, giovedì e sabato dalle 9.30 alle 22.30
Ingresso: intero € 9, ridotto € 7,50
www.comune.milano.it   

Il Rinascimento in Ticino

Rinascimento nel Ticino (Fonte uff. stampa mostra)Varese, dal 16 ottobre 2010 al 10 gennaio 2011 – Una mostra sulle arti figurative in Canton Ticino tra il Quattro e il Cinquecento.

La pittura locale del tardo Quattrocento è caratterizzata da botteghe che ripetono motivi tardogotici e formule arcaiche (i Seregnesi, Antonio da Tradate). Bramantino, che lascia la tavola con la Fuga in Egitto nel santuario della Madonna del Sasso all’Orselina, e Bernardino Luini, con il polittico di San Sisinio a Mendrisio e con il tramezzo di Santa Maria degli Angeli a Lugano, rappresentano i due casi più notevoli di questa corrente pittorica. La mostra rappresenta l'occasione per svolgere una ricerca sul territorio. Partendo dalla constatazione che molte delle opere rinascimentali del Ticino sono inamovibili perché dipinte su muro o perché le loro condizioni di conservazione non lo permettono, sarà infatti proposta una serie di itinerari che si snoderanno attraverso la regione, toccando alcuni tra i suoi siti storico-artistici più notevoli.

A Tavola con la Tradizione Cremasca

A tavola con la tradizione cremasca (Fonte Uff. stampa rassegna)Crema, dal 17 ottobre al 28 novembre - Si svolgerà la diciottesima edizione della rassegna enogastronomica ‘A Tavola con la Tradizione Cremasca’.

Come nelle precedenti edizioni, la rassegna è un momento di incontro con la cucina locale e con i prodotti tipici della terra cremasca. Nei ristoranti e tra le vie della cittadina lombarda si potranno gustare i ‘tortelli’, piatto dal gusto dolce, sponsorizzato dalla "Accademia del Tortello Cremasco" e il ‘salva’, formaggio DOP, presente sulle tavole della rassegna con diversi gradi di stagionatura. Ma non è tutto, si potranno assaggiare anche piatti a base di pollame nobile da cortile: anatra, faraona, oca e salumi locali, vere chicche che risentono della diversa stagionatura e del differente impasto a secondo del paese di produzione.

Informazioni utili
Segreteria organizzativa: tel. 0373-31122
email: info@nonsolovino.it
www.nonsolovino.it

Festa del Torrone

Locandina ‘Festa del Torrone’ (Fonte uff. stampa evento)Cremona, dal 19 al 21 novembre – torna l’appuntamento col torrone, tra degustazioni e spettacoli musicali.

Il tema dell’edizione 2010 sarà la musica, materia cara alla tradizione cremonese. Infatti, la graziosa città lombarda è famosa a livello internazionale non solo per il torrone, ma anche per il suo passato musicale e per l’importante tradizione liutaia. Spettacoli, eventi, giochi e momenti di intrattenimento sono stati pensati e realizzati per sottolineare e celebrare il binomio torrone-musica. Le strade e le piazze di Cremona si vestiranno a festa in occasione dei tre giorni dedicati al torrone. Una manifestazione che è diventata un appuntamento di rilievo nel panorama nazionale, come testimoniano i numeri della passata edizione, con 100 espositori presenti, oltre 24 tonnellate di torrone venduto, circa 30 iniziative culturali e di intrattenimento, oltre 100.000 presenze di turisti provenienti da ogni parte d’Italia.
Informazioni utili

Tel.   059 643 664
Fax   059 643 665
email: info@festadeltorrone.com
www.festadeltorronecremona.it

Conferenza Nazionale del Turismo

Cernobbio, dal 15 al 16 ottobre - Si svolgerà a Villa Erba la V Conferenza Nazionale del Turismo. La Conferenza nazionale del Turismo è l’ importante appuntamento biennale che vede riuniti tutti i principali attori del mondo delle istituzioni e dell’impresa che operano in campo turistico. L’edizione di quest’anno si svolgerà il 15 e 16 Ottobre nella prestigiosa cornice del lago di Como, a Cernobbio. Partendo dal tema “Turismo: la condivisione delle strategie per lo sviluppo del settore e la crescita del Paese”, la manifestazione si propone di tracciare le linee guida e di individuare gli obiettivi che orienteranno le strategie e le politiche del turismo dei prossimi tre anni, affrontando i temi anche sotto un profilo internazionale. Sul sito internet della manifestazione è on- line il programma della due giorni dedicata al turismo del nostro Paese e la possibilità di registrarsi per partecipare e seguire i lavori.

Burri e Fontana a Brera

Burri e Fontana a Brera (Fonte Uff. stampa mostra)16.06.2010 -
03.10.2010

Milano, dal 16 giugno al 3 ottobre - I capolavori della Pinacoteca e le opere dei due maestri del '900 per la prima volta a confronto.  All'allestimento permanente della Pinacoteca di Brera, vengono affiancate alcune importanti opere dei due maestri del XX secolo, tutte di proprietà della Fondazione Palazzo Albizzini (Collezione Burri di Città di Castello) e della Fondazione Lucio Fontana di Milano. Una mostra unica che affascinerà i visitatori grazie ad un vivace e ricco dialogo di confronti, avvicinamenti, opposizioni e contrasti che trasformano l'itinerario del museo arricchendolo di contenuti visivi e spunti di riflessione

Ville Aperte in Brianza

Locandina ‘Ville aperte in Brianza’ (Fonte: Uff. stampa evento)26.09.2010 - 26.09.2010

Monza, 26 settembre – una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio artistico della Brianza, tra 55 dimore antiche, castelli e chiese.

Palazzi signorili, antiche rocche, parchi e giardini, basiliche e oratori normalmente chiusi al pubblico, apriranno i battenti per un giorno in occasione della manifestazione "Ville Aperte in Brianza”. Suddivisi in gruppi, i visitatori verranno accompagnati da guide esperte che illustreranno la storia, le caratteristiche architettoniche e le curiosità dei siti. La narrazione sarà l'elemento centrale del percorso, ravvivato da momenti di intrattenimento (esibizioni musicali e corali, eventi, mostre e performance teatrali) che racconteranno episodi legati alla storia delle dimore e dei monumenti accessibili. L'obiettivo della manifestazione è quello di restituire al territorio il proprio patrimonio culturale recuperandone origini e identità.

Teatro alla Scala: “Carmen” apre la stagione.

Lombardia Milano
09.12.2009 - 18.11.2010
Milano - Sul podio i grandi direttori Barenboim, Abbado, Boulez, Myung-Whun Chung, Dudamel, Gatti, daranno lustro al cartellone del tempio della lirica. Una nuova Carmen di Bizet diretta da Daniel Barenboim e affidata alla regia di Emma Dante inaugurerà una stagione contraddistinta da diciannove titoli d’Opera e Balletto, nove nuove produzioni, fra cui l’inizio di un nuovo Ring di Wagner con la regia del belga Guy Cassiers, più di sessanta concerti sinfonici, di canto e da camera.

Sarà una stagione di grandi passioni quella del Teatro alla Scala per il prossimo anno. Così l'ha definita il sovrintendente Stephane Lissner presentando il cartellone 2009-2010, quinta stagione della sua sovrintendenza e direzione artistica a Milano.

Placido Domingo inoltre, protagonista in aprile di un nuovo Simon Boccanegra, il 9 dicembre 2009 festeggerà i suoi quarant’anni alla Scala – debuttò in Ernani di Verdi nel 1969 – cantando il ruolo di Siegmund nel primo atto di Die Walküre di Wagner diretto da Daniel Barenboim in forma di concerto, accanto a Nina Stemme (Sieglinde) e a Kwangchul Young (Hunding). http://www.teatroallascala.org/